Design Didattico

Instructional Design & Media Education




Il Webquest: tecnologie e valutazione

Category : Riflessioni, webquest · by Dic 18th, 2017

Le tecnologie che ruolo giocano? Un ruolo nel complesso secondario: il webquest non necessita di un grande impatto tecnologico. Sono necessari una connessione ad internet ed un dispositivo per la navigazione e consultazione dei materiali, eventualmente per la realizzazione di una presentazione o un testo elettronico.

Infine: come valutare un webquest? Di certo non puntando tutta la nostra attenzione alle solo conoscenze. Il processo che il webquest attiva, infatti, è più articolato di una semplice “ritenzione” delle conoscenze, ma coinvolge anche competenze trasversali e soft skill. Pertanto si rende necessaria una rubric di valutazione che tenga conto, ad esempio, di: rispetto delle consegne, uso consapevole della tecnologia, conoscenze raggiunte, chiarezza espositiva, etc.

Il webquest può essere implementato in scuole di ogni ordine e grado.

A breve verrà pubblicato un video che spiega passo passo cosa sia il webquest, quali siano le tipologie e i risultati, quali le modalità di impiego in aula, quali i pro e quali i contro.

E’ possibile anche organizzare workshop e corsi di formazione sul webquest (richieste 12/16h).

 

Emiliano Onori

designdidattico.com
info@designdidattico.com
facebook.com/DesignDidattico
twitter.com/Designdidattico
telegram.me/designdidattico

Share
SHARE :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *