Formazione
Progettazione
Consulenza

Gli studenti come “investigatori” della rete grazie al Webquest. #Futura #Lucca 9 Novembre

Come integrare l’uso di internet in classe? Come poter assegnare delle ricerche online ai ragazzi senza il timore che si perdano nel mare magno della rete? E come rendere i nostri studenti dei veri e propri “ricercatori e investigatori” della rete? Semplice: con la metodologia didattica del Webquest. In breve il Webquest è una ricerca guidata online che può portare, come risultato del lavoro, una relazione, un report, una intervista o un semplice approfondimento.

È una delle metodologie attive più “conservative” nel senso che non richiede un uso avanzato delle tecnologie (occorre unicamente sapere gestire un browser), quindi ben si adatta a tutti quei docenti che non si sentono particolarmente esperti di strumenti 2.0.

Durante il workshop di Futura Lucca di sabato 9 novembre ore 9.00 dedicato ai docenti (TEACHERS MATTER) vedremo passo passo come realizzare un webquest! Vi aspetto! Di seguito il link per iscriversi all’evento tramite eventbrite

https://www.eventbrite.it/e/biglietti-e-onori-l-webquest-ovvero-gli-studenti-come-investigatori-della-rete-77563449365

Vi aspetto a Lucca!

 

Emiliano Onori

designdidattico.com
info@designdidattico.com
facebook.com/DesignDidattico
twitter.com/Designdidattico
telegram.me/designdidattico
instagram.com/designdidattico

Oltre la Dad: il digitale a scuola come scelta

Parliamoci chiaro: il digitale non è una forzatura sanitaria, né una condizione emergenziale. La realtà è una, progressivamente “aumentata” dalla tecnologia. Rinunciavi significa rinunciare alla possibilità di sterzare il mondo verso la direzione che vogliamo. Per questo il digitale è una delle sette sfide che lanciamo alla scuola nel nuovo numero di VITA, intitolato “Ultimo appello” (tratto dal sito vita.it)

Leggi articolo

Hai bisogno di informazioni? Inviami un messaggio veloce.!

Iscriviti alla Newsletter e rimani aggiornato

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Mi chiamo Emiliano Onori, sono insegnante di italiano e latino e formatore. Vivo nella provincia di Perugia ma insegno in quella di Arezzo. Leggi tutto

Skip to content