Formazione
Progettazione
Consulenza

Il Debate in 20 schede

Dopo aver letto una introduzione generale al Debate  (clicca qui) è arrivato il momento (e non poteva essere altrimenti per una metodologia che vuole riportare in auge la comunicazione orale!) di illustrare la metodologia attraverso un video in cui verrà spiegato, tra l’altro, l’origine storica, le tipologie di base, i ruoli da assegnare agli studenti, i tempi, le risorse (informatiche e non). Il tutto in 20 schede, eccole:

  1. Cosa è il Debate
  2. Breve storia
  3. In che consiste
  4. Obiettivi
  5. Basi pedagogiche
  6. Come attuarlo
  7. Scelta obiettivi
  8. Scelta del tema
  9. Formazione dei gruppi
  10. Assegnare i materiali
  11. Assegnazione ruoli
  12. Definizione struttura
  13. Definizione regole
  14. Tempistiche
  15. Dibattito in aula
  16. Valutazione finale
  17. Ruolo del docente
  18. Ruolo delle tecnologie
  19. Vantaggi del “Debate”
  20. Svantaggi del “Debate”

Continua la lettura e visualizza il video accedendo al sito wikiscuola.it o al seguente link diretto:

http://www.wikiscuola.it/index.php/menu-ad-modulo-2/menu-ad-debate

Per organizzare corsi  e workshop sul debate scrivere a info@designdidattico.com

Emiliano Onori

designdidattico.com
info@designdidattico.com
facebook.com/DesignDidattico
twitter.com/Designdidattico
telegram.me/designdidattico

Hai bisogno di informazioni? Inviami un messaggio veloce.!

Iscriviti alla Newsletter e rimani aggiornato

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Mi chiamo Emiliano Onori, sono insegnante di italiano e latino e formatore. Vivo nella provincia di Perugia ma insegno in quella di Arezzo. Leggi tutto

Skip to content