Formazione
Progettazione
Consulenza

Google Meet: Privacy e Sicurezza dei Dati nelle Videoconferenze

Visto che la Privacy è un elemento fondamentale, sia a scuola che fuori, vediamo l’informativa che Google ha inviato agli amministratori di G Suite a proposito di sicurezza dei dati:

Come viene assicurata la protezione delle riunioni videoconferenze in Meet

Google si impegna a creare prodotti che proteggano la privacy degli studenti e degli insegnanti e forniscano al tuo istituto la migliore sicurezza possibile. Le misure che adottiamo per impostazione predefinita contribuiscono ad assicurare la sicurezza delle riunioni. Ad esempio:

  • Per impostazione predefinita, tutti i dati vengono criptati durante il transito tra il client e Google. La crittografia viene applicata alle riunioni video su browser web, nelle app Meet per Android e Apple iOS e nelle sale riunioni dotate di hardware per sale riunioni Google.
  • Sono supportati i requisiti di conformità relativi a norme quali COPPA, FERPA, GDPR e HIPAA.
  • L’uso di codici di 10 caratteri, basati su set di 25 caratteri, rende difficile indovinare l’ID di una riunione per tentare di partecipare senza autorizzazione.
  • Viene impiegato l’approccio difensivo approfondito alla sicurezza di Google che sfrutta le protezioni integrate e la rete privata globale che Google usa per proteggere i tuoi dati e salvaguardare la tua privacy.

Per suggerimenti su come eseguire il deployment di Meet nel tuo dominio, visita la pagina Sicurezza e privacy di Meet per la scuola.

 

Emiliano Onori

designdidattico.com
info@designdidattico.com
facebook.com/DesignDidattico
twitter.com/Designdidattico
telegram.me/designdidattico
instagram.com/designdidattico

Oltre la Dad: il digitale a scuola come scelta

Parliamoci chiaro: il digitale non è una forzatura sanitaria, né una condizione emergenziale. La realtà è una, progressivamente “aumentata” dalla tecnologia. Rinunciavi significa rinunciare alla possibilità di sterzare il mondo verso la direzione che vogliamo. Per questo il digitale è una delle sette sfide che lanciamo alla scuola nel nuovo numero di VITA, intitolato “Ultimo appello” (tratto dal sito vita.it)

Leggi articolo

Hai bisogno di informazioni? Inviami un messaggio veloce.!

Iscriviti alla Newsletter e rimani aggiornato

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Mi chiamo Emiliano Onori, sono insegnante di italiano e latino e formatore. Vivo nella provincia di Perugia ma insegno in quella di Arezzo. Leggi tutto

Skip to content